Tutte le edizioni

Share with Messenger
OkNotizie

2009: undicesima edizione - Canale 5
Conduttori: Claudio Amendola, Teo Mammucari e Belen Rodriguez

La parola d'ordine di questa edizione è VARIETA'.
Il programma, infatti, spinge l'acceleratore sullo spettacolo puro. E gli ingredienti ci sono tutti: l'istrionismo di Claudio, l'affabulazione di Teo e il fascino di Belen. Altro fil rouge dello show è l'IMPREVISTO: tutti devono essere pronti a tutto, ospiti e pubblico compresi! Perché una volta varcate le porte dello studio 20 di Cologno Monzese, tutto può succedere...


 

2007: decima edizione - Canale5
Conduttori: Claudio Amendola con Valeria Marini e Cristina Chiabotto e, direttamente da Zelig, le comiche Katia e Valeria.

In uno studio completamente rinnovato alle vittime degli scherzi, ospiti in trasmissione, verranno riservate misteriose sorprese. Quella del 2007 è la decima edizione del programma: Scherzi a Parte nasce infatti nel 1992 da un'idea di Fatma Ruffini diventando immediatamente un grandissimo successo.  

 

2005: nona edizione- Canale5
Conduttori: Diego Abatantuono Massimo Boldi e Alessia Marcuzzi
 
Un trio di conduttori assolutamente inedito per uno dei programmi più divertenti, irriverenti e seguiti del panorama televisivo italiano.
Un vero e proprio debutto per Diego Abatantuono, alla sua prima esperienza di conduzione in prime time, un atteso ritorno per Massimo Boldi, alla sua terza conduzione di "Scherzi a parte" e un nuovo progetto importante per Alessia Marcuzzi, che sbarca sulla rete ammiraglia Mediaset.

 

2003: ottava edizione - Canale5
Conduttori: Teo Teocoli, Annamaria Barbera ed Emanuela Arcuri

Teo Teocoli, per la sesta volta padrone di casa di "Scherzi a parte", affiancato dall'affascinante Manuela Arcuri e , direttamente da "Zelig", dalla rivelazione televisiva della stagione, Sconsy/Anna Maria Barbera, ha condotto l'ottava edizione della trasmissione che si è ripresenta ai suoi telespettatori con innumerevoli e imprevedibili novità.

 

2002: settima edizione - Canale5
Conduttori: Teo Teocoli, Massimo Boldi e Michelle Hunziker

La settima edizione in onda da marzo 2002 per 11 settimane ha ottenuto ottimi risultati di ascolto. Il programma ha avuto anche il merito di ricomporre una delle coppie storiche della comicità italiana: Teo Teocoli (alla sua quinta conduzione) e Massimo Boldi, affiancati da Michelle Hunziker, rivelazione televisiva al suo debutto nella prima serata di Canale5. Tra gli scherzi indimenticabili quelli realizzati ai danni di Giovanni Trapattoni, Flavio Briatore e Giovanni Rana.

 

1999: sesta edizione - Canale 5
 Conduttori: Simona Ventura e Marco Columbro
 

Questa edizione è andata in onda dal settembre '99 per otto settimane.
Tra gli scherzi più divertenti ricordiamo quello a Raoul Bova, a Emilio Fede, al Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, e Iva Zanicchi.

1997: quinta edizione - Italia 1
Conduttori: Massimo Lopez e Lello Arena con Elenoire Casalegno
 

La quinta edizione è andata in onda da ottobre 1997 per 14 puntate.
Tra le vittime di questa edizione moltissime erano al secondo scherzo subito, come ad esempio Emilio Fede, Giobbe Covatta, Maurizio Mosca, Gianluca Pagliuca e Wendy Windham.

 

1995: quarta edizione - Canale 5
Conduttori: Teo Teocoli, Massimo Lopez e Simona Ventura
 

La quarta edizione è andata in onda da ottobre 1995 per 14 puntate.
Tra gli scherzi meglio riusciti quello ai danni di Emanuele Filiberto di Savoia e di Adriano Galliani.
Tra i beffati anche Marco Columbro, già vittima della prima edizione del programma.

 

1994: terza edizione - Canale 5
Conduttori: Teo Teocoli, Massimo Boldi e Pamela Prati
 

La terza edizione è andata in onda su Canale 5 da marzo 1994 per 13 settimane.
Tra gli scherzi indimenticabili quello realizzato da Marco Balestri a Paola Gassman e Ugo Pagliai, ospitati ad una strana trasmissione televisiva...

 

1993: seconda edizione - Canale 5
Conduttori: Gene Gnocchi, Teo Teocoli e Pamela Prati

Dopo lo strepitoso successo della prima edizione, "Scherzi a Parte" è approdato su Canale 5, dove è andato in onda da gennaio 1993 per 13 settimane. Tra le vittime di questa edizione Nilla Pizzi che ha subito il suo secondo scherzo (il primo l'aveva subito nella prima edizione e il terzo lo subirà nella quarta, entrando così nel Guinnes dei Primati della trasmissione).
Tra gli scherzi entrati nella storia di questa edizione quelli ai danni di Leo Gullotta aggredito da una tigre, di Simona Marchini incredula testimone di un'improbabile colpo di fulmine, di Enrico Mentana chiamato in causa dal Tribunale di Milano.

 

1992: prima edizione - Italia 1
Conduttori: Teo Teocoli e Gene Gnocchi con Gabriella Labate e Angela Melillo
 

La prima edizione di "Scherzi a Parte" è andata in onda su Italia 1, dal febbraio 1992 per 13 puntate, ottenendo un'ottima media d'ascolti.
Tra gli scherzi di questa prima edizione, indimenticabile è stato quello ai danni di Giorgio Faletti su un taxi guidato da Holer Togni, eccezionale stunt driver, che ha finto di impazzire, travolgendo banchetti di frutta, scale di operai e passanti.
E ancora: Gigi Marzullo nel corso di un falso colloquio di lavoro ha subito il piedino del suo interlocutore maschile e Giuliano Ferrara che non riusciva ad aprire la porta di casa.
Nel 1992 "Scherzi a Parte" si è aggiudicato il "Gran Premio Internazionale della Tv" come trasmissione dell'anno.